Coronavirus, agenti immobiliari hi-tech

L’emergenza coronavirus sta cambiando in modo radicale il mestiere dell’agente immobiliare che dovrà affidarsi sempre più spesso all’hi-tech.

Ogni nazione è stata coinvolta dalla pandemia, chi più chi meno si è trovato ad affrontare l’emergenza sanitaria e anche quella economica. A causa del lockdown gran parte delle agenzie immobiliari hanno dovuto chiudere i propri uffici, ma c’è chi ha continuato a lavorare grazie alla tecnologia adottando lo smart working per rimanere in contatto con i propri clienti e per investire sulla formazione dei dipendenti.

Sicuramente il coronavirus ha accelerato il cambiamento già in corso dell’agente immobiliare. Durante questo periodo hanno dovuto mettere in atto metodologie di lavoro più produttive. La pandemia ha ridotto in maniera drastica gli incontri personali e solo la tecnologia è stata in grado di aiutare a gestire l’intera situazione.

Si parla di un futuro dove le agenzie immobiliari investiranno sempre più in tecnologie all’avanguardia e le sedi saranno più piccole. Non potranno più fare a meno degli strumenti tecnologici.
Di conseguenza cambierà anche il rapporto tra l’intermediario immobiliare e il cliente.
Diverse agenzie immobiliari già praticavano da tempo il proptech (property technology) e strumenti digitali per vendere o affittare proprietà e per permetterne la visita online a potenziali clienti.

L’utilizzo delle piattaforme tecnologiche in futuro sarà essenziale. La visita virtuale ad esempio diventerà una normale prassi, ma questo non escluderà totalmente la visita fisica necessaria per la decisione finale del cliente e per chiudere la trattativa.

Oggi come oggi la vetrina su strada è un concetto superato, il suo posto è stato occupato dai social network che permettono di raggiungere in modo immediato ed efficiente un ampio pubblico.

Molto probabilmente le agenzie immobiliari che non investiranno tempo e risorse per aggiornarsi avranno serie difficoltà a portare avanti la loro attività. Non si può più fare a meno di strumenti hi-tech visto i tanti vantaggi che ne derivano dal loro utilizzo.

Quanto costa ordinare un servizio di catering?

Ovviamente il tipo di evento e la sua complessità possono modificare sensibilmente il costo a persona. Se state pensando di rivolgervi ad un servizio di catering professionale è fondamentale chiedersi quali caratteristiche ha il vostro evento. Un banchetto nuziale, un evento di Team Building, una promozione commerciale oppure una festa per bambini?

Partendo da una scelta chiara, non solo faciliterete l’intera organizzazione ma anche la società di catering nel proporvi una prima selezione di menu ed il tipo di servizio secondo le migliori modalità organizzative. Rivolgendovi al vostro fornitore di fiducia sarà bene chiarire immediatamente il budget che avete intenzione di mettere a disposizione ed il numero previsto di ospiti.

Sulla base di queste informazioni è di fondamentale importanza fare insieme al vostro catering manager un sopralluogo nella location scelta così da verificare cos’altro potrebbe servire e provare degli assaggi del menu.

Quali sono le voci che incidono maggiormente sul costo del servizio catering a domicilio?

Come abbiamo visto, il costo del servizio catering può oscillare in base al fatto che i piatti siano serviti al tavolo, che sia un rinfresco o buffet, un matrimonio o evento che richieda una certa attenzione al tipo di atmosfera.

Ci sono diverse voci che incidono sul costo finale del servizio di catering a domicilio.

Vediamole:

  • Numero del personale impiegato tra cuochi, trasporto e servizio in loco;
  • Quantità e qualità delle materie prime per il menu;
  • Lavaggio e pulitura divise, livree e tovaglie, acquisto materiali;
  • Affitto location (che può essere evitato se il cliente ha già riservato degli spazi);
  • Costi di gestione vari;
  • Tempi di realizzazione del menu e costi di trasporto;
  • Vini e bevande alcoliche;
  • Dolci o torte particolarmente elaborati.

A tutto ciò si aggiunge in caso di banqueting:

  • Addobbi e scenografie;
  • Posate ed oggetti di arredo;
  • Materiali di presentazione ed elementi floreali;
  • Intrattenimento e musica dal vivo.

Come è possibile notare, il catering a domicilio è un servizio che per quanto si occupi di qualcosa di apparentemente molto comune come “il nutrirsi” richiede ottime doti organizzative, logistiche e soprattutto attenzione ai dettagli e personale motivato con una certa esperienza.

Quando vi verrà fornito il preventivo è perciò giusto quantificarlo in base a tutte queste voci ed attenzioni. Grazie al servizio catering a domicilio avrete l’opportunità di rispondere alle esigenze dei vostri invitati senza dover passare ore in cucina! Insomma, perché rinunciare ad un luogo piacevole per gli ospiti e funzionale al nostro evento per mancanza di spazio ed attrezzature?

Con il giusto servizio di catering possiamo decidere di creare un evento su misura per i nostri partecipanti!

Se tutto andrà per il verso giusto e non ci saranno stati eventuali errori o intoppi, allora potrete dire di aver colto un’ottima occasione per accrescere la vostra credibilità! La soddisfazione dei vostri ospiti dipende anche dalla vostra capacità di selezionare il catering più adatto alla valorizzazione dell’evento perché dietro un buon servizio catering c’è molto lavoro e tanta professionalità!

Il fenomeno delle escort a Palermo

Palermo è il posto più bello del mondo, un luogo in cui vivono insieme il gusto barocco con lo stile liberty. E’ una città ricca di monumenti, teatri, palazzi, giardini e mercati.

Palermo nel corso dei secoli ha risentito dell’influenza del passato, una influenza multietnica storica che ha portato a una ricchezza culturale moderna che in Italia non ha eguali.

Questo approccio mentale e multietnico ha consentito un’apertura a quelle che chiamano le accompagnatrici o più semplicemente escort.

La Palermo sensuale e deliziosa

Speciali, sensuali e deliziose, queste solo le ragazze accompagnatrici palermitane pronte a farti sentirti come se fossi in Paradiso.

Se sei nella città di Palermo per vacanza o lavoro e desideri incontrare una ragazza per una dolce compagnia senza fretta, allora puoi scrivere a una delle ragazze presenti sui tanti siti web che offrono annunci per escort a Palermo e soddisfare il tuo desiderio.

Possiamo fornivi per i più curiosi un esempio di sito web di annunci di escort a Palermo al seguente link.

Non ci saranno limiti, se non quelli della tua fantasia, se vorrai infiammare i tuoi sensi e il piacere assoluto con dolcezza, gentilezza e buone maniere per ritrovarti davanti alla porta aperta del paradiso, sei arrivato nel posto giusto.

Ma se vi state chiedendo se tutto questo è legale, troverete la risposta a questa domanda al seguente link: http://www.giornaledellumbria.it/escort-online-un-business-enorme-e-sempre-in-crescita-ecco-perche-e-legale/

Ma qual è la reale differenza tra Catering on-site ed a domicilio?

Quando pianificate un evento, il cibo è spesso la priorità numero uno. Condividere un pasto, sia che si tratti di una cena da seduti, di antipasti dedicati o di stazioni alimentari, il rituale del mangiare riunisce davvero le persone.

Il cibo genera conversazione, dà energia alle persone e può trasformare un buon evento in un’unica ed irripetibile occasione.

Quindi, quando arriva il momento di decidere cosa servire ai vostri ospiti, potreste sentirvi spaesati dall’enorme quantità di soluzioni tra cui scegliere.

Ci sono così tante cose da considerare!

Mentre i profili di gusto, lo stile di servizio e le considerazioni sulla quantità, sono un aspetto del processo di pianificazione, siamo qui per parlare di come assicurare ai vostri ospiti un cibo di qualità, concepito come se la cucina fosse proprio in loco.

Il cibo preparato è generalmente preparato in due modi. Uno è realizzato in location in una cucina mobile, l’altro è il catering a domicilio, ossia dove il cibo è stato preparato fuori sede in una cucina di catering.

Quindi qual è la differenza, perché è importante, e perché dovreste chiedere alla vostra società di catering dove si svolgono i preparativi alimentari?

Ci sono diversi fattori aggiuntivi che devono essere presi in considerazione quando il cibo viene preparato in una cucina di catering. Come verrà confezionato il cibo per la consegna, ad esempio, il che significa che deve essere confezionato e trasportato e spesso ripiegato prima di essere servito ai vostri ospiti.

Le probabilità sono piuttosto grandi che il cibo verrà spinto lungo il percorso, cambierà più volte le temperature dal momento in cui lascia la cucina al momento in cui arriva alla tua sede ed infine si dirigerà verso il piatto.

La ristorazione in loco consente ad uno chef ed al suo team di portare ingredienti freschi nel luogo e prepararli sul posto, cronometrati per far sì che il cibo sia servito e gustato al meglio. Va dal fornello, dal forno o dalla griglia fino al piatto e raramente passa il tempo in un vassoio riscaldante.

Il processo di cottura avviene tutto in una volta, quindi c’è meno possibilità di cucinare e scaldarlo più volte.

In entrambi i casi, questa deve essere una scelta ponderata, derivante soprattutto dalla location scelta e dalla tipologia di evento che intendete organizzare.

Servizio di catering a domicilio: quando e perché sceglierlo

Se avete intenzione di celebrare una ricorrenza, organizzare una cena aziendale oppure un evento privato, un servizio professionale di catering è senza dubbio un valido elemento da considerare.
Oltre ai tradizionali tipi di servizio, è possibile ritrovarne uno alquanto vantaggioso: il servizio di catering direttamente a domicilio.

Quali sono i vantaggi di scegliere questo genere di catering?

Vogliamo elencarvi i più rilevanti:

  • l’opportunità di godersi la ricorrenza senza dover perdere tempo e fatica per preparare le portate o gestire il banchetto;
  • la sicurezza di offrire ai vostri invitati un menù differente, ricco e cucinato ad hoc, scegliendo solamente ingredienti freschi e rispettando tutte le principali norme igieniche;
  • la possibilità di proporre ai propri invitati delle vivande deliziose e servite in maniera professionale ed accattivante.

Se siete incuriositi dal servizio di catering a domicilio, saremo in grado di aiutarvi nella scelta di menù indicati e di realizzare gli abbinamenti culinari migliori. Ovviamente non stiamo parlando solo ed esclusivamente di cibo ma anche tutta la parte dedicata al beverage, come vini, spumanti e bevande analcoliche.

Dopo aver visionato i vantaggi, per chi fosse ancora in dubbio o non sapesse proprio di cosa si tratta, entreremo nello specifico per aiutarvi nella vostra prossima scelta.

Che cosa è il catering a domicilio e come funziona?

Questa tipologia di servizio prevede nello specifico un’attività di vendita o somministrazione del cibo in un luogo diverso da quello in cui esso viene prodotto.

Si tratta perciò di tutte quelle fasi inerenti alla somministrazione di cibo in luoghi diversi da dove è stato cucinato. Potrebbe trattarsi di, ad esempio, un evento privato, una riunione aziendale, una cerimonia oppure un mezzo di trasporto come aereo, nave o treno. In altre parole, voi vi occuperete dell’evento, il catering verrà incontro alle vostre necessità ovunque vi troviate.

Negli anni, il concetto di servizio di catering a domicilio ha subito una continua evoluzione, in particolare dovuta al continuo sviluppo tecnologico e digitale. Grazie a questi ultimi due elementi, oggi basilari per la maggior parte delle realtà, sono nate varie tipologie di servizi inerenti al concetto di ristorazione a domicilio:

  1. servizio classico di catering per eventi privati;
  2. Servizio tradizionale di catering per il business;
  3. Chef a domicilio;
  4. Applicazioni dedicate alla consegna di cibo a domicilio;
  5. Veri e propri ristoranti digitali.
  1. Servizio classico di catering per eventi privati

    Questo genere di servizio viene scelto generalmente per occasioni particolari, come un compleanno, matrimoni, eventi privati, etc., ed è solitamente ad un numero più o meno elevato di invitati. È possibile scegliere di realizzare un ricco buffet, un rinfresco dedicato oppure una cena al dettaglio servita al tavolo. Una volta scelta la location, vi basterà accordarvi con la società di catering per definire al meglio ogni dettaglio delle portate. Vi ricordiamo che chi si occupa di catering, il più delle volte, può essere in grado di suggerirvi luoghi, accessori e mise en place particolari ed in linea con il vostro evento. Stiamo parlando di un vero e proprio servizio di banqueting creato ad hoc per l’occasione. Tra i vantaggi principali di utilizzare questa tipologia di servizio è possibile ritrovare senza dubbio: la professionalità di uno staff dedicato, la libertà di godersi l’evento senza rinunciare ai momenti più importanti, la pulizia e la somministrazione delle portate.

  2. Servizio tradizionale di catering per il business

    Nonostante si avvicini molto alla tipologia sopra descritta, questo tipo di servizio viene realizzato nella sede aziendale. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di piccoli buffet, coffee station, welcome coffee, servizi al tavolo veri e propri in cerimonie o eventi aziendali più istituzionali.

  3. Chef a domicilio

    Data l’evoluzione sempre più grande del servizio di catering per gli eventi, sono molte le persone che scelgono per la propria ricorrenza una tipologia a domicilio. Stiamo parlando pranzi, brunch o cene realizzate direttamente a casa o in location per semplificare tutta l’organizzazione del ricevimento.
    Grazie alla nascita di una figura professionale vera e propria, scegliendo uno chef a domicilio vanno a semplificarsi una serie di azioni basilari, quali la preparazione, la pulizia, etc. Basterà prendere appuntamento con lo chef desiderato e decidere quale menù servire ai propri ospiti. Inoltre, aspetto da non sottovalutare, lo chef porterà con sé tutto lo stretto necessario per la realizzazione del banchetto: utensili, staff e così via, lasciando la vostra cucina pulita ed in perfetto ordine. Se state cercando un servizio di catering a domicilio differente, magari per una cena elegante e raffinata, non vi è opzione migliore.

  4. Applicazioni dedicate alla consegna di cibo a domicilio

    Impossibile non dedicare una sezione allo sviluppo tecnologico in atto in ambito food. Grazie al web ed alle applicazioni di ultima generazione, il servizio di catering a domicilio sta riscuotendo un successo senza precedenti. Gran parte delle realtà dedicate alla ristorazione stanno investendo moltissimo su tale opzione in quanto semplifica e snellisce la procedura di ordine, preparazione e consegna di cibo e bevande. Se state pensando di organizzare un evento particolare, questa potrebbe essere una soluzione alquanto valida. Occorre sottolineare il fatto però che questa tipologia di servizio è indicato sceglierla quando il numero degli ospiti è contenuto: se avete intenzione di invitarne più di 20, vi suggeriamo di contattare qualche giorno prima la società onde evitare spiacevoli situazioni.

  5. Ristoranti digitali

    Per rimanere in tema tech, una grande particolarità sono senza dubbio i ristoranti digitali.
    Si tratta di ristoranti che preparano e consegnano direttamente a domicilio, operando però solo ed esclusivamente a livello digital. Non esistono posti fisici dove sedersi e mangiare, ma arriverà tutto direttamente a casa in base al menù prescelto. Niente sedie, tavoli o menù: solo un’App o sito internet del ristorante.

Dopo aver elencato brevemente classici ed innovativi metodi di servizio catering a domicilio, appare chiaro quanti modi di scegliere come e cosa mangiare durante il proprio ricevimento.

Ognuna di queste tipologie cerca di far fronte a diversi bisogni del cliente: l’effetto finale è quello di poter avere una vastissima scelta tra servizi di ristorazione a domicilio.

Se siete interessati ad un servizio di catering professionale vi consigliamo il laboratorio di Catering a Roma Events365.it, forniscono un servizio professionale di catering a Roma e provincia con prodotti di altissima qualità.

Mud Cake

Questa tipologia di torta proviene dagli Stati Uniti, vi consigliamo, dopo averla confezionata di riporla in frigo per almeno un’ora prima di servirla.

Occorrente:

  • 250 gr burro;
  • 150 gr cioccolato fondente;
  • 400 gr zucchero;
  • 250 ml latte;
  • 200 gr farina;
  • 1 bustina lievito;
  • 100 gr cacao amaro;
  • 2 uova.

Preparazione:

Per prima cosa iniziate a sciogliere il burro, lo zucchero, il latte e il cioccolato fondente utilizzando un pentolino ed a fuoco bassissimo, spegnete il gas prima che il composto raggiunga la fase di bollitura e lasciate raffreddare il tutto.

Ora imburrate e infarinate (o utilizzate una carta forno) una tortiera e preriscaldate il forno a 160 gradi.
A questo punto aggiungete all’impasto raffreddato il cacao, le uova (una alla volta) e per ultimi il lievito e la farina setacciati, versate nella tortiera e infornate per almeno un’ora.

Design d’avanguardia by Swan Italia

Fin dal 1963 la ditta italiana “”Swan“” propone collezioni sempre al passo con i tempi con uno stile nuovo ed inconfondibile.

Il fulcro delle loro collezioni è dato dalla grande comodità, dal gusto estetico e dal design ad altissimi livelli che fanno dello stile di Harvard & Norman uno dei più ricercati.

Divani componibili dotati di abbinamenti particolari di colori e di enorme spessore espressivo, volumi equilibrati e ergonomia leggera rendono perfetti questi oggetti di altissimo artigianato.

L’offerta è vasta in modo tale da poter arredare ogni tipologia di ambiente, questo anche grazie alla ricca dotazione di cuscini in piuma Harvard.

Come dicevamo il divano Harward di Swan è caratterizzato da uno stile contemporaneo, linee essenziali, elevato confort e imbottiture generose, il divano Norman segue la stessa tipologia di stile con forme ben proporzionate, un’ergonomia studiata che offre alla clientela un imbottito di grande comodità.

Rimembranze anglosassoni intrecciate ad una classicità unica e un pò retrò, con volumi compatti, renderanno la vostra zona living elegante e stilosa.

Aumenta di valore la coppia forex GBP/USD

La Sterlina inglese ha guadagnato terreno sul Dollaro americano con la coppia GBP/USD che scambia a 1,3608, in rialzo dello 0,46%.

In chiusura la coppia forex ha trovato una quota di supporto a 1,3470, valore più basso da giovedì ed una quota di resistenza posta a 1,3801, valore più alto da intraday.

Il valore della Sterlina inglese è stato più alto rispetto alla nostra moneta unica ed anche allo Yen giapponese con la coppia EUR/GBP che scala a quota scambio 0,8769, in ribasso dello 0,19% e la coppia GBP/JPY che guadagna lo 0,32% scambiando a 150,93.